Vi presento: "Fly & wine"

Ecco il mood del nostro nuovo progetto Fly & wine, un nuovo […]

continua

Nuova Caledonia: alla scoperta dell'Isola dei Pini

Vi proponiamo un viaggio di nozze nel sud ovest dell’oceano Pacifico, a […]

continua

Tango a Buenos Aires

L’Argentina offre un insieme di colori, suoni e tradizioni, unico ed affascinante. […]

continua

Isalei Fly & Wine

  Isalei Travel Fly & Wine, per un viaggio di successo Bisogna […]

continua
  • Recent Posts

  • Recent Comments

  • Archives

  • Categories

  • Meta

  • Autore

    Tutti gli articoli di
    Iscriviti alla newsletter

    Marca da bollo sul passaporto, la normativa

    marca da bollo sul passaporto

    passaporto

    Dopo la discussione molto animata di venerdì con Luciano, torno sulla questione marca da bollo sul passaporto. Dal confronto, partecipi altri viaggiatori in agenzia, ho capito che ancora molti dubbi aleggiano e molti consigli di amici inesperti rischiano di fare danni otre che  creare confusione. Ecco quindi la normativa che regola l’utilizzo della marca da bollo sul passaporto:

    Dal settembre 2007, la marca da bollo telematica ha sostituito quella cartacea che è stata dichiarata fuori corso. Pertanto, attualmente, sono in distribuzione (presso le tabaccherie) e devono essere utilizzate, esclusivamente, le marche da bollo in formato di contrassegno telematico.

    La concessione governativa per passaporti (=la marca da bollo da € 40,29) si riferisce all’anno legale, che decorre dalla data di rilascio del passaporto.

    La concessione governativa, apposta nel corso dell’anno, vidimata dalle autorità di P.S. competenti al rilascio del passaporto ovvero dal personale di polizia di frontiera, scadrà, in ogni caso, il giorno ed il mese corrispondenti a quelli di scadenza del passaporto.

    Qualora il passaporto non venisse utilizzato, con continuità, per l’espatrio verso Paesi diversi da quelli aderenti all’Unione Europea, il contrassegno telematico potrà non essere apposto annualmente.

    Per esempio:

    marca da bollo telematica

    La marca da bollo telematica

    Data di rilascio passaporto: 13 giugno 2008 All’emissione del passaporto, la validità della marca da bollo è fino al 12 giugno 2009, cioè esattamente un anno solare dopo l’emissione.

    Se viaggio dal 5 al 10 giugno 2009, sono perfettamente in regola. Se viaggio dal 10 al 15 giugno 2009, sarò in regola solo fino al 12 giugno, ma dal 13 dovrò applicare un nuovo contrassegno telematico da € 40,29.

    Se però viaggio per la prima volta dal 10 al 20 giugno 2010, allora dovrò apporre una marca per la validità 2009-2010 (cioè per il periodo 10-12 giugno) e una seconda marca per il periodo 13 giugno 2010 – 20 giugno 2010, che sarà valida per qualsiasi altro viaggio fino al 12 giugno 2011.

    Le vostre domande più frequenti:

    • Se la mia marca da bollo non è in regola o assente, possono impedirmi l’imbarco?
    • No. Nessun organo di polizia può impedire l’imbarco e la partenza di un passeggero con valido e regolare passaporto italiano. L’assenza della marca da bollo provoca una mancanza che viene sanzionata con verbale direttamente in aeroporto, ma l’imbarco non può essere impedito poichè il passaporto è comunque valido fino alla data di naturale scadenza.
    • Farò un viaggio all’interno della Comunità Europea. Serve la Marca da Bollo?
    • No. Posto che basterebbe la Carta di Identità valida per l’espatrio, se non se ne potesse disporre allora il Passaporto può non avere la marca da bollo, che è indispensabile solo per viaggi al di fuori della Comunità Europea.
    • Sul mio passaporto ho applicato due (o uno, o tre, …) anni fa una marca da bollo, ma non mi è mai stata validata, nè dalla Questura nè dalla Polizia Doganale. E’ ancora valida?
    • Si. La marca da bollo per essere valida deve essere annullata (con timbro e data) dagli organi competenti. Quindi, se se ne ha la possibilità, bisogna farla validare da tali organismi competenti prima di partire. Fintanto che la marca rimane intonsa, è valida.
    • Precisazione importante: la data che vedete impressa sulla marca non c’entra niente con la data in cui applicate la marca al passaporto, serve a identificare il lotto della marca. La vostra data di validità effettiva sarà quella a partire dal timbro di vidimazione.
    • Posso applicare due o più marche da bollo la cui somma sia uguale o superiore i 40,29€ richiesti?
    • No. La marca per passaporti deve essere unica e deve riportare la dicitura “Conc. Governative/Passaporto”.

    Potete leggere la normativa sul sito della Polizia di stato, se avete altre domande contattateci.

    Tags: , , , ,
    Argomento:

    223 commenti al post “Marca da bollo sul passaporto, la normativa”

    1. robert says:

      Precisazione importante: la data che vedete impressa sulla marca non c’entra niente con la data in cui applicate la marca al passaporto, serve a identificare il lotto della marca. La vostra data di validità effettiva sarà quella a partire dal timbro di vidimazione.

      Riguardo a questa vostra precisazione, vorrei sapere in quale normativa ne viene espressamente stabilito la validità delle marche da bollo e le scadenze. Grazie. ciao. Robert

    2. Nuccia says:

      Ciao Robert, ti ho inviato una mail con il pdf della normativa. Fammi sapere..

      • Mimmo says:

        Ho una marca da bollo del 2009 comprata perché andavo in India e pronta in tasca per attaccarla in aereporto non appena il poliziotto mi avesse fatto notare la mancanza. Ma nessun controllo… Ora Mi chiedo… visto che nel 2009 sn stato in india, nel 2010 israele/giordania, nel 2011 in marocco e quest’anno a santo domingo, il mio passaporto dovrebbe contenere 4 marche da bollo per un totale di 160e? :-( In piú volendo continuare a fare finta di nulla, se il poliziotto mi chiedesse solo la marca da bollo per il viaggio del 2012 potrei utilizzare quella del 2009?
        Grazie

        • Nuccia Faccenda says:

          Caro Mimmo,
          il tuo conto mi sembra esatto, ti consiglio di appiccicare tutte le marche da bollo, eviterai la sanzione!

    3. Egon says:

      Ho fatto il passaporto nuovo lo scorso anno cioè nel 2011 nel c’è scritto bollo pagato per un anno, io non lo ho ancora usato ti chiedo ma è ancora valido?
      Grazie
      Egon

    4. Nuccia says:

      Caro Egon,
      certo il tuo passaporto è valido e lo sarò per i prossimi 10 anni come puoi leggere in “data di scadenza”. Per il primo anno, dalla data di emissione 2011 alla data di scadenza 2012, la tassa è pagata. Dovrai apporre una nuova marca da bollo per ogni anno in cui utilizzarai il passaporto per l’espatrio. Se per esempio nel 2013 non viaggerai, non avrai bisogno della marca da bollo. Se invece partirai nel 2014 dovrai apporla.
      Ciao!

      • Fede says:

        Buonasera, approfitto anch’io della gentilezza per un chiarimento: Io ho avuto il rilascio del passaporto in aprile 2011, ma non l’ho mai utilizzato. Tra 15 giorni partirò in irlanda e userò il passaporto perchè la mia carta d’identità è scaduta. Devo acquistare una marca da bollo?? sì o no? grazie mille!

        • Nuccia Faccenda says:

          L’Irlanda fa parte dell’unione europea, quindi non è necessario apporre la marca da bollo, ciao Fede!

    5. Aleks says:

      ho una domanda:se io ho doppia cittadinanza e ho 2 passaporti posso evitare di pagare marca di bollo sul passaporto italiano?

    6. Nuccia says:

      La marca da bollo di cui parliamo è una tassa italiana per i cittadini italiani. Se il secondo passaporto è di un altro paese è esente, ma accertati per le disposizioni di espatrio e di rientro.

    7. Giacomo says:

      Ho una domanda da porre, ho un passaporto in regolare validità emesso nel 2008, alla scadenza della prima marca da bollo vidimata al momento del rilascio ne ho apposta una seconda nel 2009 che non è mai stata vidimata.
      Dal 2009 ad oggi sono andato e tornato dagli USA senza problemi facendo sempre scalo ad Ambsterdam, area Shengen, e quindi senza dover superare i controlli della Polizia di Stato. Ora però sto per prendere un volo diretto PISA-NEW YORK, premesso che la marca da bollo non è mai stata vidimata, possono rifiutarmi l’imbarco o comunque farmi una multa perchè dal 2009 al 2011 ho utilizzato il passaporto senza pagare ogni anno la marca da bollo?

    8. Nuccia says:

      Sì caro Giacomo, possono sanzionarti, perchè per ogni anno in cui il passaporto viene utilizzato, ci vuole una marca da bollo. Non ha importanza che sia stata vidimata o no. Con i timbri dei viaggi non è difficile fare il conto. Non può esserti negato l’imbarco perchè si tratta appunto di una sanzione amministrativa.
      Altre indicazioni qui http://www.isalei.it/5333-attenzione-alla-marca-da-bollo-sul-passaporto/
      Ciao!

    9. riccardo says:

      ciao io ho fatto il passaporto nel maggio del 2009.non l’ho ancora utilizzato.quest’anno dovrei partire.devo applicare una sola marca da bollo?dove si applica? la marca da bollo vale solo per un anno e quindi se parto ogni anno ne devo acquistare una?grazie

    10. Nuccia Faccenda says:

      Sì Riccardo, devi applicare una marca da bollo ogni anno in cui viaggi. La puoi applicare sullo spazio libero in qualunque pagina.

    11. Jenny says:

      Ciao, parto per il canada il 10 ago, stasera ho apposto la marca da bollo stasera, la marca riporta la data del 19 giu, il passaporto ha la scadenza annuale il 25 luglio , ora mi chiedo: la marca da bollo vale per 1 anno?? Vale fino al 25 luglio e quindi ho buttato 40 euro? Deve essere vidimata post 17 luglio? nn ci capisco nulla… tra l’altro sul passaporto ho una marca da bollo datata 2009 mai vidimata come devo comportarmi per non incorrere in sanzioni?? Grazie

    12. Nuccia says:

      Cara Jenny, se hai la pazienza di leggere con attenzione il post, vedrai che la data impressa sulla marca non significa niente. Conta il timbro e la data con cui la marca si annulla. Annullala dopo il 25 luglio e resterà valida fino a luglio 2013.
      Ciao!

      • Jenny says:

        Grazie mille…era quello che avevo capito dalla lettura del post ma ne volevo essere certa al 100% … grazie
        BUON VIAGGIO A TUTTI!!!

    13. Gian says:

      Ciao, io un passaporto stampato nel 2010 e valido quindi fino al 2020. L’anno scorso (2011) ho viaggiato in un Paese extraeuropeo ma non ho messo la marca da bollo in quanto partito da Paese diverso dell’Italia. Ora sto per fare un altro viaggio extraeuropeo e metterò la marca. Secondo voi posso rischiare di essere sanzionato per l’assenza di quella dell’anno scorso? Io penso di no in quanto non ho viaggiato dall’Italia! Grazie per una risposta, Gian

    14. marghe says:

      Ciao Nuccia,
      ho un passaporto rilasciato il giorno 8.01.2009. ho messo una marca con data 10.08.2011, mai utilizzata. Mi sono recata in questura qualche giorno fa, il 12.07.2012 e mi hanno vidimato la marca, se ho capito bene (nonostante la chiarezza degli agenti gentilissimi mi torna qualche dubbio…), posso partire tranquillamente quest’estate perchè la marca ora è valida e mi copre fino al prossimo 8.01.2013?
      altra cosa: per un viaggio precedente non mi è stata annullata la marca, da me messa regolarmente, mi conviene tornare in questura per farmela annullare? può diventare causa di sanzione?
      Grazie mille e ciao!

    15. Nuccia Faccenda says:

      Ciao Marghe,
      Direi che sei a postissimo!!! Non è il caso che tu faccia vidimare la marca che avevi apposto prima. Basta che ci sia..

    16. federica says:

      Saalve a tutti. Due anni fa ho acquistato una marca da bollo di 40 euro per il rinnovo del passaporto ma poi non l’ho utilizzata, avendo annullato il viaggio. dato che settimana prox andrò nergli usa ho incollato la marca da bollo e mi sono recata in posta per farmela vidimare ma non me l’hanno voluto fare dicendomi che la data sulla marca fa fede e che quindi risultava scaduta e da ricomprare!! Dato che so che la cosa non è possibile, dato che io non ho mai usufruito del servizio di quella tassa ho chiesto di leggere la normativa e ovviamente non la trovavano!! Qualcuno di voi ne è in possesso? Grazie!!

    17. Deborah says:

      Ciao a tutti, anch’io ho una marca da bollo che ho applicato anni fa ma poi non usata in quanto a Cuba mi hanno fatto un visto a parte.
      La mia domanda è: la vidimazione avviene in aeroporto alla frontiera o devo per forza andare in questura?
      Altra domanda, sapete se devo far cambiare la residenza nel passaporto o posso viaggiare lo stesso?
      Grazie !!

    18. Nuccia Faccenda says:

      Ecco il link della normativa http://img.poliziadistato.it/docs/chiarimenti_contrassegno.pdf

      Cara Deborah non è il caso che tu vada in questura per la vidimazione della marca da bollo, basta un timbro con la data, ma devi mettere una nuova marca se hai intenzione di partire.
      Per ciò che mi risulta non devi modificare la residenza, ma per prudenza chiedi in questura.
      Ciao!

    19. paola says:

      Buonasera, io e la mia famiglia dobbiamo recarci in tunisia…..so che e’ stato fatto un accordo con l’italia per cui basta solo la carta d’identita’ ma mio figlio che ha fatto il passaporto l’anno scorso e non ha ancora rifatto la carta d’identita’ puo’ evitare di mettere il bollo sul passaporto come se la tunisia facesse parte della ue (visto l’accordo di cui prima)?

    20. Nuccia Faccenda says:

      Cara Paola,
      per quel che mi risulta no. Puoi trovare conferma sul sito della Polizia di stato. La Tunisia non fa parte dell’Unione Europea e quindi il passaporto utilizzato deve avere la marca da bollo.
      Ciao!

      • paola says:

        grazie sei stata gentilissima e a questo punto faccio prima a far fare la carta d’identita’ a mio figlio….mi costa meno!!!! grazie ancora

    21. eleonora says:

      Ciao,
      credo di avere le idee confuse..
      Ma chi deve mettere la vidimazione sulla marca ?
      Ho letto che non è necessario andare in questura..
      Grazie

    22. Nuccia Faccenda says:

      Infatti, basta scriverci sopra la data. Io ho capito così :)

      • eleonora says:

        Grazie!! Allora si può fare anche lo stesso giorno in cui si deve presentare il passaporto all’aeroporto :-). Questo sito mi piace !!!

        • Nuccia says:

          Grazie Eleonora! :)
          diventa fan di Isalei Travel su Facebook così avremo modo di conoscerci meglio!

    23. milena says:

      Buongiorno…gentilmente vorrei avere un chiarimento in merito alla marca da bollo sul passaporto con data 3/2011 non è stata annullata anche se ho viaggiato sia nel 2011 che nel 2012 in paesi extraeuropei;scadenza passaporto 28 giugno 2017,vorrei fare un viaggio in Giordania partenza il 6 agosto 2012,devo comprare un’altra marca da bollo o vale ancora quella del 2011 non annullata?La ringrazio cortesemente Milena

    24. Alessandro Bordin says:

      Approfitto della Sua gentilezza nelle risposte.
      Ho un passaporto fatto nel maggio 2009 per un viaggio all’estero.
      Nel luglio 2010 applico la marca da bollo perché prevedo un viaggio, che però poi non faccio.
      Ora devo partire per un Paese extraeuropeo: la marca da bollo che ho sul passaporto è ancora valida? Se sì, mi viene timbrata in aeroporto?
      Grazie e cordiali saluti.

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Alessandro,
        se nel 2010 non hai viaggiato la marca da bollo è ancora valida, la puoi annullare tu col timbro della data o in aeroporto.

    25. Pamela says:

      Ciao usufruisco anche io della tua immensa gentilezza per una piccola domanda chiarificatrice. Mio papà andrà in Grecia via terra quindi passando ovviamente per stati non UE e gli ho preso la marca da € 40.29 che ha applicato. Parte lunedì è l’anno del passaporto scadeva il 29/7. Ora, è apposto così o va annullata la marca? ma soprattutto non riesco a capire dove e come e se va fatto per forza prima di partire! grazie mille!!

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Pamela, hai fatto benissimo ad applicare la nuova marca da bollo, non affannarti ad annullarla, l’ importante è che ci sia. Puoi comunque annullarla con un timbro semplice riportante la data.
        Ciao!

    26. valentina says:

      ciao! io ho fatto il passaporto ad aprile 2010!! l’anno successivo ho fatto un altro viaggio ad agosto e ho comprato la marca da bollo ma non me l’hanno vidimata!!! tra 10 giorni partirò devo comprarne un’altra o devo aspettare che controllino quella dell’anno scorso??
      ma poi dove dovrei metterla quella nuova? vicino a quella dell’anno scorso???

      • Nuccia Faccenda says:

        E sì cara Valentina, devi metterne un’altra, attaccala pure in uno spazio libero, anche accanto all’altra..
        Ciao!!!

    27. Nuccia Faccenda says:

      Visto che i dubbi di molti di voi sono gli stessi, vi segnalo un post più recente che credo risponda in maniera semplice alle vostre domande
      http://www.isalei.it/5333-attenzione-alla-marca-da-bollo-sul-passaporto/

    28. giulia says:

      ciao,
      ho viaggiato dal 2008 ogni anno in Russia, mai messo per pura ignoranza marche da bollo sul passaporto (tranne al momento del rilascio nel 2004). A settembre parto di nuovo per la Russia. Per non incorrere in sanzioni dovrei quindi comprare una marca per ogni anno in cui ho viaggiato + 1 per il 2012?
      Grazie infinite per eventuali risposte o consigli.

      Giulia.

    29. Marco says:

      salve quest’estate andro’ in israele, dunque fuori ue. io Necessito marca da bollo sul passaporto.

      Mia moglie’e’ dominicana, passaporto dominicano! anche lei necessita marca da bollo?

      grazie marco

      • Nuccia Faccenda says:

        Io direi di no, la marca da bollo è una tassa tutta italiana, ma non vorrei darti un’informazione sbagliata, senti la questura o il comune..
        Ciao!

    30. Monica says:

      Gentile Nuccia, riesca ad aiutarmi. A giorni mio marito , mia figlia di.7anni ed io partiremo per la Grecia. Mia.figlia ha il passaporto nuovo con scadenza aprile 2016 ( e’ stato fatto ad aprile 2011 per la Francia). La marca l’ ho comprata solo per fare il passaporto. Adesso per la Grecia debbo comprare la marca telematica o no? Mi sembra.di aver capito che.non ve n’e’ bisogno. Grazie per l’aiuto.

      • Nuccia Faccenda says:

        La normativa recita: Qualora il passaporto non venisse utilizzato, con continuità, per l’espatrio verso Paesi diversi da quelli aderenti all’Unione Europea, il contrassegno telematico potrà non essere apposto annualmente.
        Quindi per viaggiare in Europa non è necessaria..

    31. Claudia says:

      Buonasera,

      questo è il mio caso: passaporto datato 26 agosto 2012. Marca da bollo comprata il 22 agosto 2012 per viaggio in USA.
      Ho sbagliato qualcosa?
      Grazie mille

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Claudia,
        vediamo se ho capito bene: tu hai appena ritirato il passaporto, che è stato rilasciato il 26 agosto, quindi ha la tassa pagata fino al 26 agosto 2013. Nn c’era bisogno di apporre una nuova marca da bollo. Se lo hai fatto, non è grave, tienila intonsa per l’anno prossimo. Ciao!

    32. Andrea says:

      Domanda: il mio passaporto scade il 9/9 di ogni anno. Quest’anno parto per l’Egitto il prossimo 8/9.
      E’ sufficiente una sola marca da bollo o dovrei metterne 2??

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Andrea,
        se poni la domanda significa che non hai la marca da bollo per l’anno precedente.. Certo, a regola se l’appiccichi il giorno 8 e la annulli scade il 9, ma per un giorno… io ne metterei una sola!

    33. Riccardo says:

      Cara Nuccia, approfitto anch’io della tua infinita gentilezza chiededoti un chiarimento. Ho il passaporto elettronico fatto il 27 maggio 2009 ed utilizzato subito dopo per un viaggio negli USA, costa orientale. L’anno dopo sono partito per la costa occidentale USA e ho applicato la marca da bollo ma nessun organo italiano me l’ha vidimata (ho però il timbro dell’aeroporto di Los Angeles del 26 settembre 2010). Il 25 settembre parto per l’Egitto : devo prendere un’altra marca da bollo o è ancora buona quella del 2010?

    34. Max says:

      Volevo sapere come funziona per chi come me ad esempio passa lungo tempo all’estero senza rientrare in italia.. ho timbri di diversi paesi non-EU ma nel frattempo non sono mai rientrato in italia! Poi vorrei capire in che modo possano controllare visto che l’italia non mette un timbro quando rientri

    35. Nuccia Faccenda says:

      Caro Max, non so rispondere al tuo quesito, ti consiglio di chiedere in questura. Ciao!

    36. leci says:

      Buongiorno ho un quesito mio passaporto fatto ad agosto 2010 poi lo scorso anno a settembre ho messo marca da bollo ma nn l hanno vidimata in quanto son partita dopo 3 giornia madrid per perù.
      Ora ad ottobre devo partire per paese non ue posso non comprare marca da bollo e usare quella che ho apposto lo scorso settembre??nessuno l ha vidimata ma se guardano il mio passaporto c’è timbro del perù con data settembre 2011 ma io ero partita da madrid??compro nuova marca?

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Leci, anche se la marca da bollo non è stata annullata, devi metterne un’altra per il prossimo viaggio.
        Ciao!!

    37. Franceco says:

      Gentile Nuccia, io sono residente all’estero iscritto all ‘AIRE con visto di soggiorno per gli Emirati Arabi. Ho il passaporto dal 2010 con la sola marca da bollo per il rilascio. Ciò significa che debbo comprare una marca da bollo per il 2011 ed una per il 2012 oltre ad una per 2013 visto che fino al prossimo anno non rientrerò in Italia? E come fanno alla dogana a sapere se sono partito dall’Italia? Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Francesco,
        anche il tuo caso è complesso, ma la norma dice chiaramente che sul passaporto deve esserci una marca per ogni anno in cui si è viaggiato.
        Ciao!

    38. Francesca says:

      Ciao!
      Il mio passaporto è stato rilasciato il 13 settembre 2010, e non l’ho MAI utilizzato.
      A novembre partirò per un paese extra ue, quante marche da bollo dovrò applicare?
      Se ho capito bene solo una, che mi renderà valido il passaporto dal 14 settembre 2012 al 13 settembre 2013.

      Esatto? GRAZIE!

    39. Tania says:

      Ciao, ho il passaporto di mio figlio emesso maggio 2011 da metterci la marca da bollo perche partiamo per israele la prox domenica. Io avrei una marca acquistata nel 2010 ma mai utilizzata. Posso usarla in questa occasione? E poi devo obbligatoriamente farla vidimare prima di partire o non e’ necessario? Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Ciao Tania,
        se la marca è del tipo nuovo, per intenderci, uguale a quella raffigurata nel post, la puoi utilizzare, Prima di partire la puoi annullare con un timbro data qualsiasi, anche a penna.
        Buon Viaggio!

    40. Roberto Cocomazzi says:

      Ciao a tutti :)
      vi scrivo per avere un informazione:
      un italiano residente all’estero (brasile) da più di 12 mesi, che quindi ha la marca da bollo scaduta, per ritornare in italia deve acquistarla al consolato oppure non ne ha bisogno????
      nell’eventualità che partisse dal Brasile con passaporto Italiano valido ma senza marca da bollo, rischierebbe in Italia una pena amministrativa?

      grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Bella domanda Roberto,
        la questione è complessa, ti consiglio di rivolgerti alla polizia di stato..

    41. Cristina says:

      Ciao, ho il passaporto rilasciato il 3 Nov. 2009 e utilizzato per paesi extraeuropei solo nel Dic 2009, quindi non ho più rinnovato il bollo annuale. Ora partirò per il Messico, via Madrid, dal 26 Ott. al 6 Nov. Da quello che ho letto dovrei mettere 2 bolli, dato che la scadenza del passaporto cade al 3 di novembre.
      Posso evitare il secondo? Eventualmente posso metterlo solo se viaggio ancora prima del 3 nov 2013? Devo attaccarlo o posso tenerlo allegato se lo richiedono? Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Cristina,
        come hai letto tu stessa, dovresti apporre due marche da bollo, se hai intenzione di viaggiare ancora nel 2013 sarai in regola fino al 3 novembre. Se vuoi aspettare il controllo per appiccicarla, non so prevedere le conseguenze…
        Buon viaggio!

        • Cristina says:

          Grazie. Penso che metterò la seconda solo se viaggio ancora nel 2013, dato questa volta torno da Madrid. Veramente molto gentile e veloce nella risposta, complimenti!!!

    42. Tommaso says:

      Ciao Nuccia,

      Vivo in norvegia dal 2010 (iscritto AIRE). Martedi sono venuto in italia col volo oslo-pescara e sono stato multato dalla gdf. Nel verbale risulta: tale violazione si evince in quanto sprovvisto di marca da bollo per l’anno in corso (trattasi di primo viaggio). Aggrappandomi al famoso articolo 55 Legge 342 del 2000, ho speranze di non pagare visto che il mio caso e’ di arrivo e non partenza? grazie in anticipo, Tommaso

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Tommaso,
        per come ho capito io, all’interno dell’Unione Europea, non è necessaria la marca da bollo. Non è che avevi nel frattempo fatto altri viaggi extra UE?

    43. Tommaso says:

      Ciao ancora,

      Allora per la norvegia purtroppo serve la marca (pero’ e’ fattibile andarci con la carta di identita’ il che fa doppiamente arrabbiare!), quindi il mio unico dubbio e’ sul fatto che rientrare e’ diverso dal partire (posso dichiarare che alla partenza avevo la carta di identita’)… fondamentalmente io vado in un paese ue (italia in questo caso), si comunque e’ complicato effettivamente.

    44. Lorenzo says:

      Ciao,
      ho letto sopra in una delle risposte che la norma dice che sul passaporto deve esserci una marca per ogni anno.
      Qual´e in questo caso il significato di anno?
      Anno solare oppure anno calcolando la data di emissione del passaporto.
      Il mio passaporto é del 10.07.2007 e la prima volta che ho viaggiato fuori dall´UE é stato il 29.06.2009.
      Dato che non ho mai messo nessuna marca da bollo. Quante dovrei metterne per non incorrere nella sanzione?
      Un´ultima domanda. Dove vanno applicate le marche da bollo? In una qualunque pagina di visti del passaporto?
      Grazie in anticipo per le risposte.

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Lorenzo,
        l’anno da considerare è quello a partire dalla data di emissione del tuo passaporto, quindi dal 10 luglio a l 10 luglio dell’anno successivo. Se ha viaggiato solo nel 2009, devi applicare una sola marca da bollo, la puoi attaccare in qualunque spazio libero. Se stai per partire ne dovrai apporre un’altra per l’anno in corso.
        Ciao!

    45. Nadia says:

      Ciao Nuccia,
      ti pongo un quesito:
      se,per esempio,dovessi partire per gli USA e faccio due biglietti aerei, uno che fa scalo a Parigi, quindi Paese EU percui posso usare la C.I,e uno da Parigi a New York,e quindi devo usare il passaporto, e al ritorno faccio uguale.
      Il bollo sul passaporto lo devo apporre lo stesso?
      Grazie per la risposta.

      • Nuccia Faccenda says:

        Certo cara Nadia, la devi mettere perché devi pagare la tassa come tutti e poi perché i controlli sono all’arrivo in Italia. Quindi avrai sul passaporto il timbro USA..
        Ciao!

    46. denise says:

      Sono cittadina italiana residente a Istanbul regolarmente iscritta all’AIRE. Il bollo devo metterlo? Ho sempre pensato che non risiedendo in Italia non fosse obbligatorio..perchè pagare una tassa se non vi risiedo più da vent’anni?

      • Nuccia says:

        Cara Denise, dovresto informarti alla polizia di stato o al consolato. Io so che se utilizzi il passaporto per espatriare devi pagare la tassa.. chied meglio e fammi sapere.
        Ciao!

    47. Zuena says:

      Ciao! il mio ragazzo ha fatto il passaporto ad aprile,ma la marca da bollo di 40,29 che lui ha portato, non gli è stata applicata sulla prima pagina..quindi manca!
      Ce ne siamo accorti solo ora che tra 10 gg dobbiamo partire…come funziona quindi la faccenda? thanks!

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Zuena,
        stai tranquilla, la marca non viene appiccicata, leggi con attenzione sul passaporto e troverai scritto “Tassa pagata”
        hai comunque la tassa pagata per un anno, anche se non si vede :)

    48. Zuena says:

      si cè scritto,come anche nel mio..solo che il mio ha anche la marca e il suo no! :P comunque grazie mille davvero! baciniiii

    49. Francesco says:

      Ciao a tutti,
      ho letto i vari commenti ma alcune cose mi sfuggono riguardo alla marca.

      Ho fatto il passaporto nel 2010 per andare a New York e negli anni successivi sono andato a Dublino, Parigi, Madrid e Berlino, quindi sempre all’interno dell’UE.
      A capodanno mi recherò a Kyoto, quindi è sicuramente il caso di andare a prendere la marca.

      I miei dubbi sono:

      1. avendo viaggiato solo due anni fuori dall’UE (2010 e 2012), mi basterà avere solo 2 marche da bollo, ovvero quella originale e quella che andrò a prendere a breve? Se ho ben capito la normativa, nel 2011 ho viaggiato all’interno dell’UE quindi non ero obbligato ad avere una marca anche per quell’anno.

      2. continuano a sfuggirmi chi sono esattamente gli “organi competenti” che mi dovrebbero rendere valido il bollo apponendo la data di validazione. Il mio caso forse è un po’ particolare in quanto ho richiesto il passaporto presso il Commissariato di San Giovanni in Persiceto (Bologna) anche se la mia residenza è in provincia di Ferrara.

      Grazie mille e scusate il disturbo.

    50. Federica says:

      Ciao,
      il mio passaporto ha cadenza annuale ad agosto.
      Dovendo partire il prossimo 2 gennaio, ma non essendo partita per il 2012, l amarca da bollo se la metto antro la fine del 2012 ha validità fino a dicembre 2013 o scade comunque ad agosto con il passaporto?
      grazie per le risposte che mi darete

    51. carla says:

      io ho il passaporto emesso il 06/dic/2004 e scade il 05/dic/2014…il bollo annuale quando lo devo fare perchè sia valido?
      io viaggero’ dal 20 dic al 05 gennaio….se lo faccio domani che è il 06/dic poi mi varrà da domani a tutto l’anno 2013? grazie!

      • Nuccia Faccenda says:

        SE metti la marca da bollo il dopo il 6 dicembre, mettiamo il 7 dicembre, varrà fino al 5 dicembre 2013, data di scadenza annuale del tuo passaporto.
        Ciao!!

        • Jean Louis says:

          scusate ma se il passaporto scade il 5 dicembre del 2014. se lui fa il bollo il 7 dicembre questo scadrà il 6 dicembre del 2013.

    52. Mirko says:

      Ciao,puoi chiarirmi il discorso bollo che non capisco cosa devo fare??
      -Passaporto fatto il 14/3/2008 scadenza 13/3/2018
      -Viaggio negli Usa fatto il 28/6/2008(no bollo perchè nel primo anno di vita del passaporto)
      -Secondo viaggio negli Usa fatto il 21/7/2010 (bollo acquistato e tenuto nel passaporto,NON ATTACCATO perchè non sapevo dove andava messo)
      -Il giorno 15/12/2012 partirò e farò il nuovo bollo MA mi chiedo,cosa devo fare del bollo fatto per il 2° viaggio negli Usa per non avere multe? devo incollarlo dove ho il timbro dei controlli Americani e andare all’Aci a farlo ‘annullare’ (e in questo caso,l’aci che data dovrebbe mettere sul timbro?se mi mette quella di questi giorni non ho problemi poi?)?

      Grazie mille,pur avendo pagato regolarmente leggo che potrei prender multe e questo mi scoccia abbastanza..

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Mirko,
        attacca le due marche da bollo in qualunque spazio libero, te le annulleranno in aeroporto,
        ciao!

    53. silvia says:

      Salve, io devo andare in sud america, ma il mio volo dall’italia è diretto prima ad Amsterdam, e poi da Amsterdam a Lima. Serve lo stesso la marca da bollo? DI fatto il mio volo dall’Italia arriva in Europa… Grazie, saluti. SIlvia

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Silvia,
        certo devi apporre la marca da bollo, conta la destinazione finale, anche al ritorno avrai il timbro sul passaporto, no?
        Ciao|

    54. Tato says:

      Ciao,
      Dovrei partire per le Isole Canarie a gennaio e la mia marca da bollo è scaduta, la devo ricomprare?
      se è si… da quale importo deve essere?
      Grazie!

      • Nuccia Faccenda says:

        Sì Tato, devi apporre una nuova marca da bollo, costa circa 42 euro, chiedi al tabaccaio la marca per il passaporto.
        Ciao!

        • maccosa says:

          NO, guarda, le Canarie sono in tutto e per tutto parte della Spagna, che fa parte della UE e per la quale NON hai bisogno del passaporto, ma solo della carta d’identità.
          Se preferisci comunque usare il passaporto NON hai bisogno della marca da bollo.

          • Nuccia Faccenda says:

            Hai ragione maccosa, non ho posto attenzione alla destinazione, grazie!

            • Luigi says:

              Eh cara grazie per la risposta
              La mia adorara signora si è fatta prendere dalla fretta

              Mica ci faranno una multa come ho letto?

              Grazie

    55. cristina says:

      ma la marca da bollo va sempre annullata prima di partire ? e se si dove? grazie

    56. marika says:

      buonasera,
      il mio passaporto è stato rilasciato il 30 ottobre 2010; non è mai stato utilizzato fino ad ora ma il 31 dicembre partirò per un viaggio negli USA.
      ho due domande:
      – per l’anno in cui il passaporto non è stato utilizzato e non rinnovato (ottobre 2011-ottobre 2012) non devo apporre marca da bollo, corretto?
      – la marca da bollo che ho appena acquistato, avrà validità 1 anno da quando verrà annullata in aereoporto (prsumibilmente verrà validata il 31 dicembre 2012), oppure sarà valida fino a scadenza del mio passaporto, quindi ottobre 2013?
      in molti blog leggo che ha validità nell’anno solare di validazione della marca da bollo, essendo quindi a cavallo del nuovo anno, non vorrei avere problemi al mio rientro.

      grazie mille

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Marika, per l’anno in cui il passaporto non è stato utilizzato non serve la marca da bollo. Fai benissimo ad applicarla ora, prima di partire e ad annullarla, la tua marca da bollo ti coprirà fino al 30 ottobre 2013, data di emissione del tuo passaporto. Quello è l’anno da considerare, non quello solare.
        Ciao!

    57. ale says:

      Ciao, dal 13 al 20 vado a Santo Domingo. Il mio passaporto è stato emesso il 2 gennaio 2004 e scade nel 2014. Devo comprare la marca da bollo per quest’anno. Ma il timbro lo mettono in aeroporto al momento della partenza o devo andare in questura prima di partire? Grazie

    58. Mario says:

      Il mio passaporto scade il 28 agosto del 2015, leggendo la normativa da lei riportata sulla tassa governativa l’anno prossimo dovrei bollare il passaporto 2 volte nel giro di un mese, visto che partirò il 2 agosto 2013 per la Thailandia via Dubai e tornerò il 1 settembre, ora la mia domanda è la seguente posso richiedere un nuovo passaporto diciamo verso maggio anche se quello vecchio non è ancora scaduto? Ciao Mario e grazie per l’eventuale risposta :)

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Mario, posso risponderti sulle due marche da bollo che sicuramente sono necessarie, sulla questione del nuovo passaporto, meglio se senti la questura..
        ciao!

    59. Luigi says:

      Ciao,
      Ho comprato e applicato la marca da bollo sul passaporto ma l’ho messa sulla prima pagina,cioè quella dietro la copertina. È un problema ? Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Intendi dire la copertina semirigida? Caro Luigi. Non credo sia un problema se non hai coperto diciture importanti o timbri, peró…con tutte le pagine che avevi!!! :)
        Ciao!

    60. imma says:

      ciao! parto il 9 gennaio 2013 da linate per miami con scalo a parigi. il mio passaporto è perfettamente in corso di validità ma la marca da bollo acquistata e apposta in settembre 2011 (mai timbrata in aeroporto quindi libera)è valida oppure devo attenermi alla data di emissione da parte del tabaccaio? posso risparmiarla? grazie anticipatamente

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Imma,
        ogni marca da bollo copre l’anno in cui hai viaggiato (calcolato dalla data di emissione del tuo passaporto, non anno solare e nemmeno quello del giorno in cui hai messo la marca da bollo) Per ogni anno in cui hai usato il passaporto devi avere una marca da bollo. La data del lotto (quella stampata) non c’entra..
        Ciao!

    61. ive says:

      ciao!
      io parto il 15 gennaio 2013 e la marca da bollo mi scade il 17 gennaio 2013 all’uscita dall’italia sono in regola all’entrata potrebbero farmi problemi se non ho la nuova marca da bollo???
      grazie

    62. tiz says:

      Salve,
      volevo sapere se il bollo apposto sul passaporto dovrebbe essere timbrato dagli addetti al controllo dei documenti al momento del viaggio o dovrei recarmi io in aeroporto prima del controllo (quindi personalmente e non quando mi controllano il biglietto)?

      grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        caro tiz, non è il caso che tu vada prima in aeroporto. Possono annullare la marca anche alla partenza.
        Ciao!

    63. Silvana says:

      Ciao,

      io ho il passaporto dal 2006.
      Pero’ nel 2008 sono stata in Tunisia e nel 2010 in Asia.
      Non ho mai comprato la marca da bollo per la semplice ragione che abitando a Londra non ci ho proprio pensato.

      Ora me ne vado in India ma a questo punto sono preoccupata per il fatto che non ho mai comprato questa marca da bollo. Che cosa mi consigli di fare? mi sembra di capire che ormai sono in circolazione marche telematiche per cui no potrei nemmeno attaccare una marca da bollo di quelle vecchie sulla pagina del 2008??
      Grazie in anticipo.
      Silvana

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Silvana,
        ti consiglio di comprare le marche da bollo che ti mancano e appiccicarle in qualunque spazio libero.
        La cosa importante è che tu abbia una marca da bollo per ogni anno in cui hai viaggiato..
        Fai bene a preoccuparti, la sanzione è salata..

    64. Mirkko says:

      Ciao-
      Io devo partire tra un paio di settimane per Los Angeles, ho un passaporto elettronico,tutto in regola-Ho fatto anche l’Esta.Mi era venuto il dubbio,devo comprare la marca da bollo?
      Ti ringrazio in anticipo.

    65. ilenia says:

      ciao, il mio fidanzato ha fatto il passaporto nel 2009 con relativa marca da bollo perchè doveva partire per gli usa, poi non è più partito e siccome tra 4mesi partiamo per il viaggio di nozze, volevo sapere se deve rifare la marca da bollo oppure no dato che quella che ha già è stata timbrata.
      grazie!

      • Nuccia Faccenda says:

        Carto Ilenia, deve applicare la marca da bollo per il 2013.. guarda bene la data di emissione del passaporto, la marca coprirà un anno a partire da quella. Ciao!

    66. Francesca says:

      Gentilissima, posso verificare con lei per vedere se ho capito?
      mettiamo che mi abbiano annullato la marca nel gennaio 2012 e la data di emissione del mio passaporto sia febbraio, significa che la mia marca annullata in gennaio avrà validità di 1 mese e che quindi se parto in marzo dovrò rimetterla?

      La ringrazio e la saluto
      francesca

    67. alessandro says:

      buonasera,
      avrei la seguente questione da sottoporle.
      ho un passaporto emesso il 15/07/2009 in scadenza nel 2019.
      non sapendo di dover mettere marche da bollo ho acquistato una marca solo ora quindi dovrebbe coprirmi dal 15/07/2012 al 14/07/2013.
      la mia domanda è: la multa potrebbe essere retroattiva?
      posso fare qualcosa per evitarmi sanzioni per gli anni 2011 e 2012?
      grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Alessandro,
        Se negli anni 2010 e 2011 hai viaggiato utilizzando il passaporto puoi apporre due marche da bollo oltre a quella per il 2013.
        Ciao!

        • alessandro says:

          mi scusi ma sulla marca da bollo c’è la data di emessione. vale comunque se la data di emissione della marca da bollo è del 2013 ad esempio e io la utilizo per coprire il 2011?come l’annullo?

          • Nuccia Faccenda says:

            Sempre meglio una marca nuova che nessuna marca :)) mettila mettila, non importa se non la annulli :)

    68. angelo says:

      ciao.cercherò di essere sintetico:
      passaporto rilasciato il 27 novembre 2007;
      ultima marca da bollo apposta il 20 febbraio 2012 NON ANNULLATA (in realta mi sono appena accorto ke le mie 3 precedenti marche non sono mai state annullate e non credo ke dovrei preoccuparmi di questo se nn lo fanno le autorita competenti);
      ora,anche se a febbraio 2012 sn stato in Thai (la marca nn e stata annullata), e a marzo 2013 andro in kenya,dovrò acquistarne cmq un altra o teoricamente sono apposto con l’ultima marca?
      grazie mille

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Angelo,
        il conto è presto fatto: per ogni anno in cui hai viaggiato devi avere una marca da bollo, che sia timbrata o no.. quindi se a ognuna delle tue corrisponde un anno “viaggiato” devi metterne una nuova,
        ciao!

    69. Francesca says:

      Gentilissima Nuccia Faccenda, grazie per la prima risposta, un ultimo dubbio (sto prenotando 10 voli in usa e me ne sorgono man mano)

      Passaporto emesso in data 7 gennaio 2005, marca da bollo verrà ipoteticamente annullata il 19 gennaio 2013 (giorno della partenza) mi conferma che avrà quindi durata quasi di un anno ossia fino al 7 gennaio 2014?

    70. Fabrizio says:

      Salve io ho passaporto rilasciato il 16 dicembre 2010. Nel gennaio 2011 sono stato negli USA. Nel gennaio 2012 a Dubai e ho apposto il bollo in quanto erano passati 12 mesi ma nessuno lo ha annullato, è intonso. Adesso devo partire in Giappone…devo mettere nuovo bollo e quello intonso è ancora valido? Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Fabrizio,
        anche se la marca da bollo che hai non è stata annullata, devi apporne una nuova per il 2013. Una marca per ogni anno in cui si è viaggiato.
        Ciao!

    71. anastasia says:

      Ciao Nuccia,
      ma la marca da bollo la devo comprare anche se sono residente all’estero ma viaggio con passaporto italiano?

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Anastasia, credo che se transiterai per l’italia controlleranno. Chiedi in questura. Ciao!

    72. Alessandro says:

      Ciao Nuccia,
      sono temporaneamente domiciliato in Inghilterra e devo viaggiare verso gli USA senza transitare per l’Italia. Devo comprare la marca da bollo?
      Grazie. Saluti.

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Alessandro,
        ti rispondo a buon senso.. puoi sempre accertare meglio sul sito della Polizia di Stato: tu hai un passaporto Italiano e se lo usi dovresti pagare la tassa. Certo nel tuo viaggio nessuno si interesserà alla tua marca da bollo che è una tassa italiana..
        D’altro canto dove dovresti acquistarla?
        Non so poi se al tuo rientro, ad un controllo in Italia, si notasse la mancanza della tassa pagata nel periodo cosa succederebbe. Ma non ne farei un dramma, magari la attacchi dopo, quando torni..
        Martedì sarò in aeroporto, provo a chiedere meglio…

    73. giovanni says:

      Ciao
      Ho due problemini in merito al passaporto.
      – Il mio passaporto è stato rilasciato il 10 dicembre 2006. A capodanno 2006/2007 ho utilizzato il passaporto per un viaggio in Serbia in auto. Il documento è stato timbrato dalle autorità serbe. A novembre 2007 ho fatto ulteriore viaggio in Serbia, sempre in auto, e relativo timbro.
      Sul mio passaporto non ho alcuna marca da bollo. E’ anomalo che al momento del rilascio non è stato apposto il relativo bollo?
      – A aprile vorrei fare un viaggio in Marocco e Senegal, con partenza da aeroporto in Italia. Quanti bolli deve mettere? Uno solo, oppure due, uno per il periodo 10 dicembre 2006 – 9 dicembre 2007 e uno da validare al giorno della partenza?

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Giovanni,
        al momento dell’emissione del passaporto si paga già la tassa per un anno. Anche se non c’è la marca, tu hai pagato fino a dicembre 2007. Per il nuovo viaggio di aprile deve apporre la marca da bollo.
        Ciao!

    74. Giulio Trecci says:

      Buongiorno,
      il mio passaporto è stato rilasciato in data 19 luglio 2009 (scadenza 18 luglio 2019).
      L’ultima marca da bollo che ho inserito è stata in data 30 gennaio 2012;
      pertanto volevo chiedere se la “data di scadenza” di tale marca è il 18 luglio 2013 (se ho capito bene)….?
      Grazie anticipatamente
      Saluti
      Giulio

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Giulio, se hai applicato la marca da bollo a gennaio 2012 sei stato coperto fino a luglio 2012, mese in cui scade il tuo anno di passaporto. Il tuo anno è luglio/luglio
        Ciao!

    75. Elis says:

      Buongiorno,

      io dovrei rifare il passaporto e portare quello precedente, scaduto.
      Il nr delle marche da bollo non corrisponde al nr dei viaggi fatti. Potrebbero farmi problemi in questura??
      grazie
      El

    76. damiano says:

      Ciao,vorrei capire cosa fare ho passaporto rilasciato 17/07/2003 pagine 32,scadenza 16/07/2013, mai utilizzato ;adesso dovrei andare a Dubai il 30/01/2013 per 5 giorni – cosa devo fare? è valido?
      devo applicare marca da bollo?
      grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Damiano, il tuo passaporto è valido, devi applicare la marca da bollo. Attento che per gli emirati bisogna avere una validità residua del passaporto di almeno sei mesi e il tuo scade il 16 luglio.

    77. Nuccia Faccenda says:

      eh eh, cara Elis, speriamo di no :)

    78. simy says:

      Aiutoooo allora il mio passaporto è stato emesso il 06 febbraio 2007 e scadrá il 5 febbraio 2017…io il 17 novembre sono andata a santo domingo e ho applicato la marca da bollo con data 15/11…ora il 27 gennaio riparto e torno il 10 febbraio la marca da bollo la devo rimettere o è valida quella che ho messo a novembre??dato che mi scade mentre sono in vacanza come faccio??aiuto vi prego non

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Simy, per la partenza è valida la marca che hai applicato.. io proverei, al massimo ne compri una in aeroporto :)
        Ciao!!!

    79. piero says:

      Buongiorno a tutti,
      finalmente lunedì prossimo (04/02/13) parto per il messico!!
      il mio passaporto scade a dicembre 2015 ed è stato usato solamente il primo anno quando ancora era valido il primo bollo.
      Ho comprato la marca da bollo da 40,29€ ma mi chiedo:
      devo attaccarla prima e farla annullare in questura?
      o lunedi’ mattina posso presentarmi direttamente all’areoporto dove me l’annulleranno senza ricercare o fare la fila ad uffici particolari?
      in poche parole posso presentarmi all’imbarco senza fare altro?
      vi ringrazio tantissimo!!!

    80. Salvo says:

      Domanda ma se parto dalla svizzera , posso viaggiare fino a li con la carta d identità ? Per risparmiare la marca da bollo ? O non mi fanno partire per la Thailandia ?

    81. angelica says:

      Ciao a tutti! un informazione: mercoledì andrò in spagna, ho la carta di identità valida per l’espatrio con il timbro di proroga che mi è stato apposto in comune poche settimane fa e mi dissero di informarmi in quanto alcuni stati non l’accettano, è vero? per non avere problemi vorrei portarmi come documento il passaporto, che è stato emesso il 30 dicembre 2011, devo mettere mettere la marca da bollo?

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Angelica, la tua carta col timbro di proroga non va bene, ma se vai subito il comune te la sostituiscono immediatamente, così eviti la marca da bollo che dovresti mettere sul passaporto. Ciao!

    82. Rokko says:

      Salve, ho viaggiato per tre anni con il mio regolare passaporto, destinazione Thailandia, e ogni volta ho applicato la marca da bollo da Euro 40,29 sul mio passaporto, ma al momento del controllo in areoporto non mi è mai stata annullata ne controllata la presenza di tale marca da bollo, tra qualche giorno riparto per la Thailandia e sinceramente visti i precedenti eviterei di acquistarla visto che non la controllano mai, che mi consigliate di fare? potrei utilizzare eventualmente anche le vecchie non annullate? grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Rokko,
        devi avere una marca da bollo per ogni anno in cui hai voaggiato, che sia timbrata o no.. quindi ti consiglio di appiccicarne una nuova, ciao!!
        E attenzione perchè al ritorno in Italia controllano sì!!!

    83. gregorio says:

      Salve,
      avevo una domanda riguardo alla valdità della marca da bollo:
      Ho fatto il passaporto il 13 sett 2011 con scadenza 12 sett 2021; devo partire il 22 febbraio per la Thailandia. Ho acquistato la marca da bollo, ma per quanto sarà valida? Sino al 12 sett 2013? Io parto dalla Germania, quindi se nessuno annulla la marca da bollo posso riutilizzarla fra 2 anni per esempio per un altro viaggio?
      – se adesso mi validano la marca e fra 2 o 3 anni decido di ripartire e andare fuori dalla comunità europea, devo acquistare solo una marca da bollo o più di una?
      Grazie mille per il vostro aiuto!

    84. Nuccia Faccenda says:

      Caro Gregorio,
      la marca che hai appena acquistato ti coprirà fino a settembre 2013, che sia validata o no.
      Se poi viaggerai all’interno della UE non avrai bisogno di metterne un’altra.
      Per i viaggi futuri dovrai invece apporla, anche se non ti è stata annullata la prima.
      A ogni anno in cui hai viaggiato extra UE deve corrispondere una marca da bollo.
      Ciao!

    85. Andrea says:

      Ciao Nuccia! posso farti una domanda anch’io… Se vado a monaco con la macchina e parto x capo verde da li e torno sempre a monaco devo metter lo stesso la marca da bollo??? Ciao e grazie!!!

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Andrea,
        come sai io non sono la Questura, sono un agente di viaggi e mi limito a dare le informazioni utili ai miei clienti viaggiatori che normalmente partono dall’Italia. Per il resto uso il buon senso dell’esperienza. Sicuramente a Monaco nessuno ti chiederà la marca da bollo ( spero che tu non vada in auto per risparmiare 40 euro!!! :D ) il problema potresti averlo in un prossimo viaggio con partenza dall’Italia, infatti come ho ribadito più volte, potrebbero verificare che nell’anno in cui hai viaggiato per Capo Verde e hai usato il passaporto, la marca manca..
        Ogni anno in viaggio = una marca da bollo
        Se vuoi chiedi meglio in Questura.
        Ciao!

        • Andrea says:

          Gentilissima!!! Grazie 1000!!! Cmq mi sa che farò il furbetto!!! Sian 2 macchine da 4 e credimi che risparmiamo in tutti 1600 euro!!! Grazie ancora!!!

    86. guerino says:

      Ciao Nuccia,
      ho acquistato oggi 04 febbraio la marca da bollo per un viaggio che farò a febbraio 2013.
      Il passaporto l’ho fatto il 31 agosto 2011.
      La validità della marca apposta ora è valida solo fino al 31 agosto oppure fino a febbraio 2014?
      Grazie
      Ciao

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Guerino, la tua marca sarà valida fino al 31 agosto 2013. Il tuo anno è agosto/agosto, ciao!

    87. Francesco says:

      Ciao, vorrei avere informazione circa il mio passaporto se è valido.(Da premettere che non l’ho mai utilizzato!) Rilasciato il 31 marzo 2003, scade il 30 marzo 2013. La marca da bollo è quella da 30,99 applicata nel 2003 con apposito timbro. A fine febbraio andrò a Londra.La mia domanda è: Può andare comunque bene il passaporto o dovrò necessariamente comprare la marca da bollo da 40,29 euro? P.s: Sò che si può usare la carta d’identità perchè l’inghilterra è nella comunità europea, ma la mia carta è prorogata per 4 anni fino al 2016 con timbro apposto dietro. Ho sentito che alcune volte fanno storie al momento dell’imbarco e non vorrei avere brutte sorprese. ti ringrazio anticipatamente della risposta.
      Ciao

    88. Nuccia Faccenda says:

      Caro Francesco,
      Il tuo passaporto scadrá a marzo, peccato spendere i soldi per la marca da bollo. Vai in comune e fatti sostituire la carta, lo fanno subito, porta le fotografie! Ciao!

    89. Max says:

      Aprrofitto anche io della gentilezza di Nuccia e faccio una domanda. Io ho il passaporto emesso il 22 Febbraio 2012 che scadrà quindi il 21 Febbraio 2013. Se parto per qualche giorno per gli States il 19 Febbraio e torno il 22 posso evitare di apporre la prima marca da bollo sul passaporto dopo la prima emissione? All’uscita dall’Italia per gli stati uniti, il 19, il mio passaporto è ancora nel primo anno e per il rientro non serve marca da bollo, è corretto? Direi che non potrebbero contestarmi nulla perchè all’andata non ero obbligato a mettere nulla, no? Grazie, saluti :)

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Max, potrebbe essere come dici, io ho riletto la normativa, ma non sono sicurissima. Anche perchè ultimamente i controlli sono aglia arrivi.
        Potresti appiccicarne una senza annullarla e vedere cosa ti dice la Polizia di Frontiera. Ciao!

    90. signormu says:

      Buongiorno,
      Io per onestà ho applicato una marca da bollo per ogni anno in cui ho viaggiato, ma nessuna di queste e stata mai vidimata. Per ora ho 2 marche non vidimate sul passaporto e dovro applicarne una nuova per il prossimo viaggio previsto tra qualche tempo. Ho sentito pero ultimamente che e possibile essere sanzionati anche solo per il semplice fatto che le marche utilizzate non sono state vidimate dalle autorita di competenza.
      Come mi devo comportare? Devo passare in questura per farmi vidimare le vecchie marche? non sarebbe pero sospetto per i poliziotti di frontiera vedere 2 marche acquistate anni fa timbrate con la stessa data? E’ possibile che si venga sanzionati per la propria onesta solo perche alla frontiera non fanno il loro dovere? Ringrazio in anticipo per la risposta.

    91. Nuccia Faccenda says:

      Infatti, signormu, la cosa importante, e che ho visto controllare, è che tu abbia il numero di marche corrispondente agli anni in cui hai viaggiato. Le marche possono essere annullate anche in aeroporto, potresti approfittare per chiedere chiarimenti alla Polizia di frontiera.

    92. Mauro says:

      Buongiorno vorrei chiedere una conferma per la situazione del mio passaporto:
      Prima emissione maggio 2004
      Utilizzato una volta a marzo 2006 con regolare marca.
      Dopodiché non è mai più stato utilizzato; nel 2011 ho acquistato una marca pensando di partire ma non l’ho mai nè attaccata nè vidimata perché poi la partenza non c’è stata.
      Ora che lo devo utilizzare la settimana prossima, posso applicare la marca già acquistata anche se riporta data gennaio 2011?
      Grazie mille

    93. caterina says:

      ciao io ho fatto il passaporto nel 2007 e non lo mai usato adesso 2013 devo andare in egitto devo applicare la marca da bollo oppure posso andare così xkè non sono andata da nessuna parte??

    94. caterina says:

      ciao nuccia dv kiederti un’altra cosa con me porto i miei due figli minorenni ke a loro volta hanno passaporti personali va bene così?? oppure ci vuole qualke documento ke specificano ke sono i miei figli??grz

    95. gino martinisi says:

      in data odierna mi è stato rilasciato il passaporto. A giorni devo partire, devo apporre la marca da bollo o è gia compresa al momento del rilascio e se per un anno.

    96. Emanuela says:

      Buongiorno, lo scorso anno, in previsione di un viaggio in Giordania, ho acquistato una marca da bollo valevole per tutto il periodo di durata del viaggio. Al controllo di polizia, quindi nel terminal aeroportuale italiano, questa marca da bollo NON è stata vidimata.
      Il mese prossimo partirò per la Tunisia e , a questo punto, mi domando come comportarmi riguardo alla marca da bollo: ne devo acquistare una nuova? Eè valida quella dello scorso anno recante la data 4 agosto 2012? oppure devo vidimare dalla autorità competenti quella dello scorso anno e acquistarne una nuova? Grazie infinite per l’aiuto!

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Emanuela,
        la data sulla marca da bollo non è importante. Non mi scrivi la data di emissione del tuo passaporto, ciò che conta è il tuo anno relativo alla data di emissione e di scadenza del passaporto. La marca ti copre per quel periodo e per il viaggio che hai fatto in quell’anno. Quindi senza preoccuparti che la marca sia annullata o no, devi apporne un’altra a meno che i due viaggi cadano nello stesso anno della validità del passaporto.
        Ciao!

        • Emanuela says:

          Grazie Nuccia per la risposta rapida. E’ vero, ho scordato la data di emissione: dunque il passaporto è stato emesso il 20 settembre 2010, l’ho utilizzato nel 2011 avvalendomi della tassa già pagata per un anno, e nel 2012, come ti dicevo, ho acquistato una marca da bollo che, da quanto comprendo, è scaduta il 20 settembre 2012 (il viaggio si era già concluso, comunque, a fine agosto!). Stando alle tue indicazioni, acquisterò una nuova marca in questi giorni (e sarà valida sino al 20 settembre 2013, ho capito bene?); posso pertanto richiedere in aeroporto la vidimazione di entrambe (quella in corso di validità e quella già scaduta) oppure il timbro di annullamento non è fondamentale, avendo comunque acquistato una marca da bollo per ogni anno di viaggio? Il mio timore era più che altro legato al fatto che, qualora in aeroporto trovassero un vecchia marca da bollo apposta ma non timbrata, potrebbero comminare una sanzione amministrativa! Grazie mille per l’aiuto che stai dandomi, purtroppo non riesco mai a raccapezzarmi nel mondo delle tasse legate al passaporto!

          • Nuccia Faccenda says:

            Hai capito bene! L’importante è che tu abbia una marca da bollo per ogni anno ( il tuo ) in cui hai viaggiato.
            Ciao!

    97. Fabio says:

      Buongiorno
      Con la mia famiglia ad agosto andremo in turchia,mi sono già informato e pare che basti la carta d’identità valida per l’espatrio(non deve avere il timbro di prologa,giusto?),il dubbio c’è l’ho sui mie due figli uno di 11 anni e uno di 11 mesi,non sò se anche per loro basti la carta d’identità.In più la mia compagna è Moldava ed ha il passaporto moldavo,vive in Italia,ma non è ancora cittadina Italiana,il nostro dubbio è se anche per il suo passaporto ci vuole una marca da bollo comprata in italia.

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Fabio,
        ma tu non hai un agente di viaggi che ti consiglia? La tua famiglia è complessa, in quanto a te e insomma ai cittadini italiani, è possibile andare in Turchia con la carta di identità, ma attenzione al punto di ingresso. Leggi bene qui http://www.viaggiaresicuri.it/index.php?turchia
        Per tua moglie, di sicuro non deve apporre la marca da bollo italiana su un passaporto moldavo, ma per le regole di espatrio deve sentire il suo consolato di riferimento.

    98. Scooby says:

      Buongiorno.
      Nonostante abbia compreso i termini della normativa, resto un tantino confusa.
      Essendo residente all’estero acquisto le marche da bollo in consolato ed esse riportano sia data di emissione che data ultima di validità che peró non ha alcun legame con quella di emissione del passaporto.
      Esempio: passaporto emesso il 21.03.2007, ultima marca da bollo emessa il 05.07.2010 e riporta che la tassa è considerata pagata fino al 04.07.2011. Tra l’altro il consolato timbra la marca da bollo all’istante.
      Il 16 marzo partiró x gli USA, con rientro previsto per il 24…quindi vorrei capire esattamente se sono in regola o meno acquistandola ora.
      È possibile che agendo tramite consolato i termini siano diversi?

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Scooby,
        la data impressa sulla marca da bollo non c’entra niente con la sua validità. Qualunque data riporti la marca, sarai coperta fino alla data di scadenza del tuo passaporto. La tua marca nuova varrà sempre e comunque da marzo a marzo.
        Quindi attenta, hai bisogno della marca da bollo per il viaggio, se la metti adesso scadrà 20 marzo, fine del tuo anno di passaporto. Se la appiccichi e la annulli il 22 marzo, varrà fino al 22 marzo 2014.
        Ciao!

        • Scooby says:

          Ma quello che non capisco è che la marca da bollo ha due date, non una! E la seconda è denominata quale data ultima di validità. Bhó?!

          • Nuccia Faccenda says:

            La data sulla marca corrisponde al lotto di emissione della marca, in modo che appiccicandola per esempio, non possa essere falsificata la data di un documento. Ma con la data del passaporto non c’entra. Comunque non ti preoccupare, metti la marca e valuta il tuo anno e solo quello.

            • Scooby says:

              Tadààà! Nel dubbio ho scritto al consolato, che ha svelato l’arcano.
              Vi incollo la risposta alle volte che l’informazione possa essere utile ad altri:

              “Gentile Signora,
              la scadenza collegata alla data di emissione del passaporto vale per le marche da bollo acquistate in Italia.
              Quelle emesse dai Consolati hanno validità annuale con riferimento alla data della stessa emissione.

              Cordiali saluti”

              Per quanto ingiusto, mi pare di capire che i residenti all’estero, in questo caso, siano privilegiati: a me basta la loro marca da bollo, un altro, residente in italia e nella mia stessa situazione, deve acquistarne 2. Mhà!?

    99. Michela says:

      Ciao! Sarò breve.
      Il mio passaporto scadrà il 18 agosto 2014. Io attualmente vivo a Londra ma ad ottobre andrò in Australia con un visto di un anno rinnovabile per un secondo anno. Quindi conto di stare via 2 anni in totale.
      Domanda: posso avere un passaporto nuovo prima della scadenza del mio vecchio? Dovrei anche prenotare il volo quindi mi servirebbe ovviamente sapere tutti i dettagli del documento il prima possibile.
      Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        Cara Michela,
        per ottenere in visto per l’Australia sicuramente dovrai avere il passaporto valido per tutta la durata della tua permanenza. Ti consiglio di informarti presso la questura, se sei all’estero puoi chiedere al consolato italiano.
        Ciao!

    100. Vinci says:

      Ciao, io mi trovavo al lavoro in Russia quando e scaduta la marca da bollo (emissione 2 maggio 2011)! Sono rientrato con contrassegno scaduto, adesso ritorno a lavoro in Congo come mi regolo ?
      Se applico ilcontrassegno scadrà 1 maggio 2013 ma per quella data io resterò ancora in Congo e quindi rientrerò ancora una volta a contrassegno scaduto !

    101. IononSaprei says:

      Salve,
      Vorrei un chiarimento in merito.
      Il mio passaporto scade in data 25 Aprile 2020.
      Ho acquistato una marca da bollo per passaporto (valore 40.29 €) in data 27/12/2011 che non ho mai applicato sul mio passaporto nonostante viaggi all’estero.
      Ora che fare?
      Devo metterla sul passaporto e farla annulare per coprire i viaggi passati oppure posso usarla per i prossimi rinnovi?
      inoltre, circa la durata di validità della marca da bollo per passaporto, vorrei sapere qunando conviene comprarla: se il mio visto ha scadenza il 25 Aprile ed io parto a dicembre la marca mi copre entro il 24 aprile, giusto?
      Vi ringrazio in anticipo per le vs risposte!!!
      Buona giornata a tutti!

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro IononSaprei,
        giusto, la marca copre l’anno del tuo passaporto, quindi se la applichi e la annulli ora resterà valida fino al 25 aprile. Ma devi comunque avere una marca per ogni anno in cui hai viaggiato, che sia annullata o no e non c’entra la data riportata sulla marca stessa.
        Spero di esserti stata utile, ciao!

        • IononSaprei says:

          Grazie per la tempestiva risposta.
          Le marche vanno incollate su qualsiasi pagina libera del passaporto?
          quindi nel mio caso,
          passaporto rilsasciato nel 26 Aprile 2010 con viaggio all’estero da Ago 2010 fino al marzo 2012, devo incollare nel passaporto un marca che copre dal Aprile 2011 al Aprile 2012 inquanto il primo anno ero coperto ed una marca che coprirà dal Aprile 2013 al Aprile 2014 in quanto nel periodo Apr 2012/2013 non ho viaggiato (purtroppo!), giusto?
          ultime domande:
          per annulamento della marca cosa si intende? dove, chi e come effettua l’annulamento della marca?
          Ancora grazie!

          • Nuccia Faccenda says:

            Giusto.. puoi apporre la marca in qualunque spazio libero sul passaporto. La marca può essere anche annullata direttamente in aeroporto

        • betty says:

          solo un chiarimento:io ho il passaporto fatto nel 10/2009. nel 2011 sono andata in thailandia e prima di partire ho applicato la marca da bollo…la stessa però non è stata vidimata ( o timbrata ) dalle autorità e quindi è bella “pulita”.
          ad aprile devo fare un altro viaggio, ma visto che la marca non è stata vidimata posso usare quella o devo applicarne un’altra per coprire il periodo da ottobre 2012 a ottobre 2013?
          grazie

          • Nuccia Faccenda says:

            Sì cara Betty, devi mettere una nuova marca, anche se la tua non è stata annullata. Ogni anno in cui si è viaggiato deve essere coperto dalla tassa.
            Ciao!

    102. maria says:

      stato italiano ladro

      costo passaporto in italia per un bambino è di 83 euro cerca.
      costo passaporto in francia per un bambino è di 17 euro netti.

      inoltre il bambino italiano (genitore) dovrà mettere marca da bollo di 42,19 per andare in vacanza una volta all’anno.

      costo passaporto francese,

      Pour les personnes majeures : 86 euros,
      Pour les mineurs de plus de 15 ans : 42 euros,
      Pour les mineurs de moins de 15 ans : 17 euros
      Si les photographies sont faites sur place
      (avec le dispositif de recueil dans les ambassades et consulats)
      Pour les personnes majeures : 89 euros,
      Pour les mineurs de plus de 15 ans : 45 euros,
      Pour les mineurs de moins de 15 ans : 20 euros

      fonte: ministero interno francese.

      questo costo vale per tutti i paese della comunità europea.

      non dobbiamo pagare la marca da bollo per passaporto, è una vergogna solo italiana.

    103. Alessandro says:

      ma se non ho viaggiato per diversi anni come è capitato a me, devo anche comprare marche da bollo per gli anni che non ho viaggiato?

    104. Matteo says:

      Ciao, una domanda (forse inutile):
      ho il passaporto che scade a ottobre 2018, e, a parte 4 anni fa non l’ho mai utilizzato.
      a breve devo andare in germania, non devo applicare nessuna marca di nessun tipo, giusto?

      grazie mille!

    105. MARCO says:

      SALVE. QUALCHE DOMANDA. DAL MIO PASSAPORTO SI VEDE CHE HO FATTO DEI VIAGGI FUORI EUROPA, MA SEMPRE CON SCALI IN EUROPA, QUINDI NON HO MAI MESSO IL BOLLO.ORA DEVO FARE UN VIAGGIO IN INDIA CON VOLO DIRETTO. POSSO APPLICARE UNA MARCA COMPRATA PER ERRORE DUE ANNI FA MA NON VIDIMATA? EVENTUALMENTE IL VERBALE DI ACCERTAMENTO PER MANCATA APOSIZIONE DEL BOLLO A QUANTO AMMONTA?
      GRAZIE
      MARCO

      • Nuccia Faccenda says:

        Caro Marco, sicuramente avresti dovuto apporre la marca bollo per i viaggi passati, non so dirti l’importo della sanzione, so che è salata.. Puoi certamente utilizzare la marca da bollo intonsa che hai.
        Ciao!

    106. Francesco says:

      salve
      una domanda spontanea, ma se é vero che la regola è mettere la marca per ogni anno in cui si è viaggiato, la questione della vidimazione della marca stessa a questo punto non conta nulla no ?! Cioé, cosa ti consente di fare in più una marca non validata ?
      Per esempio, se io faccio il passaporto oggi, 18/03/2013 e per vari motivi non lo utilizzerò prima del 5/4/2014, in questo caso è decorso un anno senza aver fatto viaggi, da quando è stato rilasciato il passaporto per la prima volta e di conseguenza neanche vidimato, ma dovrò comunque fare una seconda marca per partire, no ?! Oppure, appunto perché durante il primo anno non ho viaggiato posso continuare ad usare la stessa marca, nonostante é scaduta ?
      Grazie

      • Nuccia Faccenda says:

        DEvi apporre una nuova marca da bollo, ce ne vuole una per ogni anno in cui si è viaggiato. Che sia vidimata o no, ci deve essere.

    107. Francesco says:

      mi allaccio al commento lasciato poc’anzi. dunque, se una marca da bollo acquistata durante la prima emissione del passaporto, non venisse mai utilizzata prima di 5 anni, perché non si è fatto alcun viaggio, la stessa marca, nonostante abbia scadenza annuale la potrei utilizzare visto che non ho mai viaggiato, e soprattutto, senza incorrere in sanzioni ?
      Grazie di nuovo
      ciao
      Francesco

    108. renato says:

      il 22 aprile 2013 parto per gli stati uniti per un viaggio di piacere !! ero al corrente della marca da bollo da applicare al passaporto e oggi l’ho acquistata ma non so’ dove applicarla poiche’i miei viaggi precedenti non richiedevano l’applicazione di tale marca!! me dite voi per favore?
      la scadenza ha decorrenza dalla data di acquisto
      se ho ben capito !!!
      grazie saluti renato

    109. Peppe says:

      Ciao a tutti avrei una domanda, a maggio parto x New York il mio passaporto è stato fatto nel 2009 e non ho mai varcato le soglie della CE , posso comprare la marca da bollo e apporla nella prima pagina libera del passaporto? dopo che la metto devo andare alla questura x farla vidimare oppure ci pensano in aereoporto? grazie mille x la risp.

    110. Nuccia Faccenda says:

      Caro Peppe,
      devi apporre la marca da bollo nuova, la puoi appicciccare in qualunque spazio libero, puoi vidimarla direttamente in aeroporto, non è il caso di andare in questura. Ciao!

    111. Fabio says:

      Ciao Nuccia
      Prima di tutto ti ringrazio per la risposta.
      L’agenzia di viaggi mi ha detto che basta la carta d’identita “per tutti”(rimbalzandoci comunque alla polizia di stato per avere maggiori informazioni),ma visto che abbiamo girato un pò di agenzie prima di decidere da chi prendere i biglietti,in una c’è stato detto che per i minori serve il passaporto…Da qui il dubbio e il timore di avere sorprese al momento dell’imbarco…
      Il sito che mi hai scritto di consultare l’ho già visionato,ma sui minori non c’è scritto specificatamente se basta anche per loro la carta d’identita… :-(