Il messaggio mi è arrivato da R. e diceva: “Ciao! Sono arrivata in paradiso!!!” 

Per noi è sempre felicità pura sapere che i nostri viaggiatori sono felici, ma questa volta, la settimana dopo per l’esattezza, ci sono arrivata anch’io al Dongwe Club di Zanzibar, che meraviglia!!

Che adoro l’isola lo sanno tutti, è uno dei mie posti preferiti al mondo: la spiaggia bianchissima, le maree, la vegetazione tropicale, la gente, mi piace tutto, pure i tramonti! Quest’anno con la collaborazione di Laura e Luca de I Grandi Viaggi, il Dongwe Club  ha ospitato la missione Lailai 2018, eravamo in otto e il bellissimo resort è diventato il campo base per i nostri spostamenti sull’isola.

Quando ci hanno accompagnate alle camere, ci siamo abbracciate, prese e commosse da tutta quella bellezza, quel bianco della spiaggia e quell’azzurro dell’oceano indiano.

Il Dongwe è stato anche il nostro paradiso-rifugio per godere del tempo libero e del mare nella formula di Isalei:  viaggio responsabile, che prevede metà missione metà vacanza.

Ci siamo godute ogni minuto al Dongwe, dalla splendida veranda della nostra camera ocean view, tra le siepi fiorite di un giardino incantato, tra i vialetti ombrosi, al sole sui lettini della spiaggia immacolata e tranquilla. La hall con tetto di makuti è meravigliosa, la boutique è piena di cose carine e la ristorazione ha soddisfatto ogni nostro desiderio. Ci chiedevamo: qualche difetto? Nessuno!! Tutto perfetto.

Devo ringraziare Giorgio, il direttore, che ha sopportato i nostri andirivieni con gli scatoloni, un attimo eravamo tutti sporchi e impolverati e l’attimo dopo pronti per il cabaret. Tutti ci hanno aiutato e per questo ringraziamo.

E’ stata una settimana intensa e bellissima, il Dongwe è perfetto per godere del mare e visitare Zanzibar, e se vi va di fare una vacanza diversa dal solito, chiamateci e oltre a una vacanza stupenda potrete andare a fare visita ai nostri bambini, ai villaggi che Lailai Onlus supporta, porterete a casa tantissime emozioni in più!

About the author

Nuccia Faccenda

Leave a Comment