Riposti i cappelli da Babbo Natale negli armadi e smaltiti i postumi dei banchetti, si torna alla routine e al cielo freddo di gennaio. Come non desiderare il calore e il mare azzurro dei tropici? C’è chi ci ha pensato per tempo e sono tantissime le partenze in questo periodo dell’anno, superano di gran lunga quelle per il Capodanno. Le Feste e casa e poi si parte per i paesi caldi, costa meno e ci si diverte di più!

Le mete più richieste: Caraibi (ma attenzione, non tutte le isole sono calde come ci si aspetta), l’Oriente con la Thailandia in testa, l’Africa da Zanzibar al Kenya e le Maldive.

Due suggerimenti con un’ottimo rapporto qualità prezzo: Il Veraclub Phuket e Rannalhi Maldive

Va sempre forte il Mar Rosso, anche se a Gennaio non fa caldissimo e il mare è piuttosto fresco, ma il cielo azzurro e terso è incomparabile.

Per trovare un vero clima tropicale insomma, bisogna preventivare un volo a lungo raggio: 9 – 10 ore, che vi consenta di raggiungere una destinazione davvero riscaldata dal sole e col mare tiepido, godibile come il mare di Diani (Kanya) che vedete nella foto di Valentina. Le pozze lasciate dalla marea offrono un relax quasi da vasca termale.

Le proposte di viaggi sono tante, valutate con cura, noi siamo pronte a consigliarvi. Il mondo è grande e oltre alle mete servite dai voli charter, più economiche, ci sono tantissime isole e coste da scoprire!

Il sole la luce fanno bene ai nostri nervi e una settimana al sole fa sembrare l’inverno che da noi è così lungo, molto più breve. Voglia d’azzurro, sì! Procuratevi una buona crema solare e mettete in valigia pareo e ciabattine, al ritorno il mondo vi sembrerà migliore!

 

 

About the author

Nuccia Faccenda

Personal Travel Assistant
Leggi il profilo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.