Dal nostro punto di osservazione in agenzia, sono soprattutto due gli effetti della crisi che rileviamo:

  • L’esigenza di ritagliarsi un periodo di vacanza per alleviare lo stress, programmare un viaggio per cambiare orizzonte, per ritrovarsi sereni con tutta la famiglia
  •  L’attenzione alla spesa, qualunque sia il budget dedicato alle vacanze, piccolo o grande, c’è la necessità di spendere bene il proprio denaro.

Proprio per questi aspetti, i nostri viaggiatori non sono diminuiti, anzi sono aumentati. L’attenzione alla programmazione ottimale delle vacanze, porta ad affidarsi ai nostri consigli anche chi in passato ha sperimentato il fai da te, magari  con scarsi risultati.

Lo sanno tutti: non è vero che prenotare in agenzia costa di più! Se si vuole risparmiare, meglio non sbagliare e farsi aiutare a fare la scelta giusta, la scelta migliore in relazione alla possibilità di spesa di ognuno. Proprio se il budget è limitato, bisogna farsi consigliare e non sbagliare. Lo dice anche questo studio molto serio

L’offerta turistica è grandissima, c’è da perdersi tra proposte e offerte, il nostro lavoro consiste nel portarvi per mano e farvi raggiungere l’obbiettivo. Soprattutto se viaggiate con la famiglia vi daremo le informazioni essenziali, quelle che possono cambiare completamente il godimento del viaggio che avete sognato. Ma per tutti è importante valutare con cura le opportunità. Avere sempre a fianco un esperto che può intervenire in ogni momento 24 ore su 24 per dare un consiglio, risolvere un problema fa la differenza. Beato che un personal travel agent al suo fianco!

Se un viaggio deve essere divertimento e terapia rilassante, deve essere costruito bene, scelto con perizia. E quando sarete sulla spiaggia potrete dedicarvi al relax e ai vostri bambini con serenità, o al vostro amore.. Ne avrete di sorprese, ma saranno la bellezza e i posti nuovi che vedrete!

.

About the author

Nuccia Faccenda

Leave a Comment