Succede sempre ed è successo anche a me, appena ho avuto conferma che sarei partita per Abu Dhabi, mi sono sentita in vacanza. Ho iniziato a pensare al caldo, al deserto, alla modernità degli Emirati, ho iniziato a fantasticare su cosa mettere in valigia e sono elettrizzata!

Siamo a fine agosto ormai e in agenzia il ritmo è più tranquillo. Ci dedichiamo soprattutto a chi è in partenza, consegnando i documenti di viaggio, dando le informazioni necessarie e rispondendo a tutte, tutte le domande.

E’ il nostro lavoro e non lasciamo niente al caso rispondendo a ogni più piccola esigenza e curiosità

  • ci sono i teli mare al villaggio?
  • potrò avere i pasti adatti per il mio bimbo piccolino?
  • come devo organizzare il bagaglio?

Più naturalmente tutte le informazioni ordinarie: visti, documenti per l’espatrio, parcheggi, escursioni, assicurazioni, cose da vedere, cose da assaggiare.. e mi fa tenerezza chi un agente di viaggi a fianco non ce l’ha! Abbiamo pure rimediato a parecchi pasticci fatti da chi ha prenotato online, alcuni hanno perso denaro e vacanza, alcuni si sentivano persi e confusi, oh poveri!!! Prenotate col vostro agente di viaggi è meglio, e mica costa di più!!

Noi siamo sempre presenti, sempre reperibili giorno e notte, ma posso dire a questo punto della stagione estiva, che avendo lavorato bene, non abbiamo avuto imprevisti degni di nota..e quei pochissimi, sono stati tutti risolti in tempo reale. Brave! Siamo soddisfatte.

Ed è ora quindi di pensare alle notre vacanze. L’agenzia non chiude mai, quindi io e Samantha ci alterniamo. Prima partirà lei con i bambini e la famiglia per un bel giro di mare nel Mediterraneo: Formentera e la costa spagnola, poi toccherà a me. Ho scelto un viaggio per metà vacanza e per metà lavoro, ma sempre bel lavoro 🙂

Parteciperò a una convention negli Emirati e non vedo l’ora!! Sarà fantastico ne sono sicura! Vi racconterò tutto naturalmente e sono certa che troverete nuovi spunti per rincorrere l’estate che da quelle parti dura ancora a lungo.

A chi sta per partire: non lasciate a casa il passaporto!!! Baci!

About the author

Nuccia Faccenda

Personal Travel Assistant
Leggi il profilo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.