Il modo ideale per girare il Giappone è senz’altro la sua straordinaria rete ad alta velocità, Shinkansen, e dopo averla provata in prima persona posso confermare che è indubbiamente uno dei sistemi più puntali ed efficaci per spostarsi. 

Vederlo arrivare in stazione a Tokyo fa impressione. L’aspetto ricorda veramente quello di un proiettile, da qui il nome bullet train. A questo si unisce la sua straordinaria efficenza: percorre i 500 km che separano Tokyo e Shin Osaka in 3 ore (il Nozomi ci impiega addirittura poco più di 2h30!)

Al suo arrivo gli addetti alle pulizie sono già pronti in postazione per ripulirlo, girare i sedili e prepararlo al nuovo viaggio in tempi rapidissimi. A bordo le due parole chiave sono ordine e comodità: spazio abbondante tra una fila e l’altra, sedili reclinabili, tavolini, prese di corrente e cestini per la raccolta differenziata alla fine di ogni vagone. Siete dei fumatori incalliti? Nessun problema, i Giapponesi hanno pensato anche a questo e previsto due carrozze in cui è consentito fumare.

Se avete intenzione di girare il Giappone o semplicemente di spostarvi da Tokyo a Kyoto in treno, il Japan Rail Pass è quasi indispensabile. Il sistema ferroviario giapponese è pressoché  perfetto e di conseguenza ha un prezzo in linea con il servizio offerto. Un biglietto a/r Tokyo-Kyoto costa quanto il pass con una validità di 7 giorni.

E’ possibile acquistarlo solo all’estero, dimostrando di essere cittadini stranieri e non residenti in Giappone e al momento del ritiro presso le stazioni previste vengono nuovamente controllati i dati del passaporto per confermare che ne avete effettivamente diritto. Oltre a permettervi di prendere gli Shinkansen (tutti tranne il Nozomi e lo Mizuho), sono inclusi anche tutti gli altri treni della linee JR East, Central e West.

Ci pensiamo noi a fornirvi il JRP!

Se volete vivere un’esperienza 100% giapponese acquistate un bento  (tipo cofanetto picnic) in stazione prima di partire. Ci sono negozi direttamente sui binari che vi premetteranno di acquistare un pranzo o una merenda da veri giapponesi da portarvi a bordo!

 

Tre cose da non dimenticare sui treni e metro in Giappone:

  • si fanno file per salire sui treni e tutti le rispettano
  • i cellulari sono sempre impostati sulla modalità silenziosa per non disturbare
  • si mangia solo sugli Shinkansen, su tutti gli altri mezzi viene considerata maleducazione 

About the author

Ioana Pricop

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.